La lavorazione del latte avviene tutta nelleĀ  tradizionali caldaiette da 6 quintali che consentono di eseguire le operazioni successive esclusivamente a mano.
Il ciclo di produzione si completa poi nelle celle di stagionatura a temperatura controllata, doveĀ sulle tavole di legno il microclima particolare esalta il lavoro manuale dell’uomo che, ancora oggi, continua a fare la differenza.